Le brevi meditazioni dei Misteri Dolorosi, che segneranno il cammino verso l’edificio sangallesco, sono state affidate ad alcuni parrocchiani che in questi mesi si sono preparati, attraverso un percorso organizzato dalla parrocchia, come ministri straordinari della Comunione. «Concluderemo così facendo - commenta il parroco don Domenico Zafarana - il percorso mariano che ci ha visti impegnati durante questo mese di maggio per onorare Maria Santissima, alla quale sono dedicati molti edifici di culto del nostro territorio cittadino. I ‘martedì di Maria’ hanno visto un bel coinvolgimento di devoti alla Madonna che si sono radunati per la preghiera in favore della pace in Europa».

PRENOTA ONLINE